ZIGOMATICA

Implantologia zigomatica: cos’è e quando è necessaria

  • 4/5
  • 1 rating
1 ratingX
Very bad! Bad Hmmm Oke Good!
0% 0% 0% 100% 0%

No, non si tratta di chirurgia estetica: l’implantologia zigomatica è un ramo dell’odontoiatria che si occupa di restituire un sorriso solido e sicuro a pazienti che non possono utilizzare dentiere o ricorrere a impianti a vite tradizionale. Parliamo quindi di pazienti a cui mancano tutti i denti dell’arcata superiore e che, per motivi dovuti all’età, a traumi o malattie, hanno subito un recesso dell’osso mascellare, in cui normalmente sono incastonate le profonde radici dei denti.

 

 

Le tecniche chirurgiche

L’intervento consiste nell’innesto nell’osso della mascella di quattro o più viti in titanio, a cui andrà collegata una nuova arcata dentale funzionante e fissa. Gli impianti zigomatici, in caso di recesso dell’osso mascellare, sono l’unica alternativa agli innesti d’osso, un’operazione complessa che richiede un prelievo di tessuto da un’altra parte del corpo e mesi di attesa prima che si possa procedere con l’impianto vero e proprio.

Gli impianti zigomatici invece restituiscono immediatamente al paziente un’efficace capacità masticatoria, senza contare l’aspetto estetico del tutto realistico. A differenza di una dentiera, inoltre, gli impianti zigomatici non richiedono una particolare manutenzione se non un’accurata igiene dentale domiciliare e visite di controllo regolari dal dentista.

 

 

Eventuali complicazioni dell’intervento

Come tutte le operazioni, anche l’implantologia zigomatica non è esente da rischi. L’impianto può infatti provocare sinusite, generare una fistola oro-sinusale e alterare la sensibilità, oppure le viti possono non integrarsi correttamente nell’osso. Fortunatamente si tratta di eventualità piuttosto rare: a 12 anni dall’intervento, la percentuale di successo è stimata tra il 96% e il 98%.

Inoltre, il rischio di rigetto dell’impianto è molto basso, mentre quello di allergie, grazie ai materiali biocompatibili, è nullo. Sebbene quindi l’operazione che consente di innestarli sia piuttosto complessa, gli impianti zigomatici sono spesso l’unica soluzione possibile per ottenere una dentatura normale, che consenta di masticare o sorridere senza timore, migliorando così la qualità della vita del paziente.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, acconsenti all’uso dei cookie . Il non consenso porta al non corretto funzionamento di questo sito web. Cookie Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi